top of page
  • Fondazione Premio Cimitile

Convegno internazionale di Studi 2023


Sulla scia del progetto "Le basiliche paleocristiane di Cimitile e l’area Nolana. Turismo archeologico e religioso" presentato il 13 aprile, si è svolta oggi nell’auditorium delle basiliche paleocristiane di Cimitile la prima delle due giornate del Convegno Internazionale di Studi “Materiali, tecniche e sedi di lavoro fra tarda antichità e medioevo”, organizzato dalla Fondazione Premio Cimitile, in sinergia con la Regione Campania, la Città Metropolitana di Napoli, il Comune di Cimitile, i Dipartimenti di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’Università del Molise e il Centro Studi Longobardi (CSL).


Il convegno, a cui hanno preso parte studiosi italiani e stranieri provenienti da Università e Soprintendenze, si è aperto con i saluti del Presidente della Fondazione Premio Cimitile, dott. Felice Napolitano, del Parroco di Cimitile, don Giovanni De Riggi, della Direttrice del dipartimento di Scienze umanistiche, sociali e della formazione dell’Università del Molise, prof.ssa Giuliana Fiorentino, del Presidente della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Mons. Pasquale Iacobone, e dei curatori Marcello Rotili e Carlo Ebanista. Il convegno, che nella prima giornata ha riscosso grande partecipazione da parte di studiosi e di pubblico interessato, costituisce un ulteriore opportunità per far conoscere il complesso basilicale a livello nazionale e internazionale.


Il Convegno Internazionale di Studi proseguirà domani, venerdì 21 aprile, all’Aulario di Santa Maria Capua Vetere, sede del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Comments


News importanti
News recenti
Archivio
Tags
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook App Icon
  • IG
  • YouTube Social  Icon
bottom of page